Frammenti di una ricerca
immagine-menu.jpg

 

frammenti di una ricerca
monica sarandrea

dal 5 dicembre 2014 al 9 gennaio 2015
Vernissage 4 dicembre ore 19
 
 

 

 

galleria delle opere

 

Nel passato, numerosi artisti ricevevano l’insegnamento di una Scuola iniziatica: si rivelava loro come elevarsi verso le regioni superiori per captarvi delle forme, dei colori, dei suoni. Quando riuscivano ad esprimere nelle loro opere ciò che avevano ricevuto nel corso delle loro meditazioni, delle loro contemplazioni, quelle opere agivano sugli esseri umani ispirando in loro il desiderio di prendere lo stesso cammino verso le altezze. Ecco perché, dopo secoli, quelle creazioni agiscono ancora su di noi.

 

O.M. Aïvanhov “Creazione artistica e creazione spirituale”

 

Nella creazione artistica, la ricerca parte da molto lontano, è per me il frutto di un lavoro umile e tenace dove diventa cammino interiore che sonda i meandri del sé, per ritrovare quella comunione tra mondo sensibile e mondo sottile che solo apparentemente pensiamo di aver smarrito. In questo senso, la creazione artistica diventa sinonimo di trascendenza, il colore un potente strumento di meditazione, il segno un filo d’Arianna perso in un labirinto, che attraversa lo spazio cercando di farsi strada nell’oscurità.

Nella creazione, convivono luci e ombre, attimi di consapevolezza ma anche messaggi che a volte rimbombano, confusi. E pur nella sua frammentarietà, l’istinto della mia creazione continua il suo cammino, inarrestabile.

 

Share
 
 
Sei qui: Home Arte Esposizioni Art Gallery Frammenti di una ricerca

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione dei cookie si veda l' informativa estesa.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information