GEMELLO NATO SOLO
immagine-menu.jpg

 

gemello-nato-solo-FB-250px.jpg

GEMELLO NATO SOLO 

Costellazioni e Sistema Gemellare

Conferenza a cura di Graziella Concetta Freni

Giovedì 17 Ottobre 2019, 20:30

INGRESSO LIBERO

 

C/O Spazio Interiore, Roma

Mi chiamo Graziella Concetta Freni e sono una ricercatrice nel campo della psicogenealogia e della traumatologia prenatale. Le Costellazioni Familiari e Sistemiche di Bert Hellinger e il lavoro di Alfred e Bettina Austermann sulla Sindrome del Gemello Scomparso sono alla base del mio lavoro.

Attraverso l’osservazione fenomenologica sono stata in grado di individuare il Sistema Gemellare, che forma un campo energetico e relazionale autonomo, antecedente a quello del sistema familiare delle Costellazioni tradizionali.

Il metodo di lavoro da me elaborato grazie all’osservazione nel corso di più di duemila lavori di costellazioni accompagna il cliente nella dissoluzione del senso di alienazione e nel risveglio della gioia che è all’origine della Vita.

Graziella Concetta Freni

Come si riconosce se il nucleo centrale intorno al quale le nostre vite si infrangono è legato alla tematica del Gemello Scomparso?

La nostra generazione in particolare si caratterizza per una maggiore attenzione al benessere fisico e spirituale, alla ricerca di se stessi, della propria autodeterminazione, del vivere coscienziosamente. Molte sono le pratiche apprese negli ultimi decenni, volte ad appagare la nostra essenza più pura, la nostra anima.

Malgrado ciò, le problematiche fondamentali del nostro vivere quotidiano – il rapporto di coppia e tra genitori e figli, la realizzazione professionale, la salute, il benessere economico – sono rimaste irrisolte. Anzi, per molti, la vita, sebbene liberata da vincoli e convenzioni sociali, dalla disciplina che caratterizzava i nostri genitori e malgrado la maggiore consapevolezza delle nostre aspirazioni e il desiderio di vederle realizzate, è perfino peggiorata.

La dott.ssa Freni durante la sua esperienza professionale con il metodo delle Costellazioni Familiari e Sistemiche ha rilevato l’incidenza del Gemello Scomparso e del Sistema Gemellare alla base di schemi comportamentali e automatismi impressi nella memoria corporea-cerebrale del Sopravvissuto.

Così l’esperienza intrauterina funge da matrice per tutte le future interazioni relazionali: la scomparsa dei fratelli gemelli segna una profonda scissione causando il movimento interrotto che si ripercuote in uno o più ambiti del vivere quotidiano del Gemello Sopravvissuto, la cui ricerca continua di una componente di vita non meglio definita, mai appagata, toglie l’attenzione e le energie necessarie alla sua realizzazione nell’Ora Qui.

GRAZIELLA CONCETTA FRENI

Laureata in Lingue e Letterature moderne straniere, docente di lingua Tedesca e Inglese, è iscritta al Tribunale di Messina in qualità di Consulente Tecnico d’Ufficio. Ha conseguito il diploma nella formazione triennale “Discipline Psicologiche di Costellazioni Familiari e Sistemiche” alla UEJM di Bruxelles ed è iscritta al Registro Professionale Europeo dei Costellatori Familiari e Sistemici, Metodo Bert Hellinger®. Ha elaborato il Metodo Freni® per la risoluzione delle problematiche legate al Gemello Scomparso, accompagnando il cliente dalla sua condizione di Gemello Sopravvissuto verso la piena consapevolezza di essere un Gemello Nato Solo. Vive e lavora in Sicilia. Tiene conferenze e seminari in Italia e all’estero. Nel 2016 ha pubblicato con Psiche 2 il saggio Costellazioni e Sistema Gemellare.

freni-foto-profilo-200px.jpg

 

Contatto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

ISCRIZIONE ALL'EVENTO

I dati inseriti verranno utilizzati esclusivamente ai fini di organizzazione e gestione del presente evento e verranno cancellati entro 30 giorni dalla conclusione dell’evento medesimo

Indicazioni importanti per partecipare ai nostri eventi

Nella nostra casa, come in tante tradizioni, si entra senza scarpe. Ti chiediamo pertanto di lasciare le tue scarpe all’ingresso prima di prendere posto in sala. Se ti può far comodo, porta con te dei calzettoni. Poiché in sala saremo tutti senza scarpe, ovviamente non potremo consentire l’ingresso a tutto ciò che di norma entra a contatto con i marciapiedi (ad esempio carrozzine, passeggini, biciclette ripiegabili, ecc.).

Facciamo del nostro meglio per iniziare gli eventi all’orario prefissato, con l’elasticità dell’ormai canonico “quarto d’ora accademico”. Sarebbe perfetto se tu arrivassi perfino con qualche minuto di anticipo per metterti a tuo agio, goderti l’ambiente e scambiare due chiacchiere con vecchie e nuove conoscenze. In ogni caso non sarà più consentito l’ingresso in sala, passati 30 minuti dall’orario di inizio, per non disturbare lo svolgimento dell’evento in corso.

Purtroppo la nostra Casa olistica, per questioni logistiche e di igiene, non è attrezzata per accogliere gli amici animali, che quindi non potranno essere fatti entrare in nessun caso.

Ti chiediamo infine di avvertirci per tempo qualora non potessi più partecipare a un evento (a pagamento o a ingresso libero) al quale ti sei iscritto sul nostro sito: in questo modo non solo consentirai ad altre persone di prendere il tuo posto (e magari un giorno sarai proprio tu a beneficiarne!), ma ci aiuterai anche a gestire al meglio l’organizzazione dell’evento. Insomma, tutto karma positivo!

 

 

 

 

 

indietro

Prossimi Eventi

Martedì 22 Ottobre 11:00 - 18:00
Riequilibrio del corpo energetico Sessioni individuali con Andrea Panatta
Martedì 22 Ottobre 18:30 - 19:45
Zhineng Qigong Corso settimanale condotto da Andrea Panatta
Giovedì 24 Ottobre 11:00 - 19:30
Massaggio decontratturante con il metodo Furter Sessioni individuali con Salvatore Rosati
 
 

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione dei cookie si veda l' informativa estesa.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information